Modi per espandere lo spazio di archiviazione dell'iPad

Ultimo aggiornamento acceso 2022-06-24 Phoebe
DVDFab Video Converter Pro
DVDFab Video Converter Pro
Full Editing Freedom to Produce and Convert Videos to any Format.

L'iPad non ha un modo integrato per espandere la sua memoria. Tuttavia, ci sono alcuni modi per aggiungere memoria extra al tuo iPad. Il primo e più ovvio modo per farlo è quello di utilizzare un disco rigido esterno. La porta USB-C dell'iPad è troppo piccola per i dischi rigidi esterni convenzionali, quindi l'opzione migliore è quella di utilizzare uno compatibile con il Wi-Fi. Inoltre, le unità compatibili con il Wi-Fi sono dotate di applicazioni gratuite per l'iPad, che sono compatibili con l'iPad e permettono di trasferire i dati all'unità da qualsiasi computer. Per collegare un disco rigido esterno, apri l'app e seleziona il dispositivo che vuoi collegare. Poi, scegli "Sposta in" e tocca il nome del dispositivo collegato. Poi, toccate il pulsante e il file verrà copiato sull'unità esterna.

Il passo successivo è quello di liberare lo spazio extra sul tuo iPad. Elimina le applicazioni che occupano troppo spazio, o cancella i dati da quelle applicazioni. Inoltre, cancella foto e video casuali dalla galleria. Questo libererà spazio sull'iPad. Anche i documenti, la musica e i film scaricati sull'iPad occupano spazio. Se non ti servono più, cancellali. Puoi anche fare il backup dei dati in una memoria esterna.

Se hai ancora spazio di archiviazione inutilizzato, considera l'acquisto di spazio cloud aggiuntivo per il tuo IPad. Ci sono molti modi per farlo, compreso l'acquisto di più spazio dal cloud o l'utilizzo della memoria interna dell'IPad. L'opzione migliore è quella di eliminare i file e le applicazioni non necessarie per liberare spazio extra. Se il tuo IPad è già pieno di contenuti, acquista ulteriore spazio di archiviazione su cloud o ripulisci lo spazio extra sul dispositivo. Dopo aver ripulito lo spazio extra, puoi iniziare a sperimentare nuovi modi per espandere la memoria dell'iPad. Puoi usare i metodi descritti qui per creare più spazio sul tuo iPad.

Uno dei modi più semplici per espandere lo spazio di archiviazione dell'iPad è quello di utilizzare un servizio di cloud storage. Puoi usare la versione gratuita di Google Drive o Onedrive, oppure puoi pagare un piano di abbonamento che ti permette di caricare quanto vuoi sul tuo iPad. Puoi avere tutto lo spazio che vuoi su entrambi i piani, ma non puoi avere spazio illimitato. Ma se hai più dati di quelli che puoi gestire, l'utilizzo di uno storage esterno è un'ottima soluzione.

Se lo spazio di archiviazione del tuo IPad è occupato da app e altri file, è il momento di pulire lo spazio extra. Puoi eliminare le app e i dati dalle app, ma assicurati di eliminare i file che non ti servono. Poi, usa lo spazio di archiviazione esterno per memorizzare i file importanti. È facile da fare con questa soluzione. Puoi anche acquistare spazio extra su iCloud per il tuo IPad.

Per prima cosa, pulisci lo spazio extra. Puoi farlo eliminando le app e i dati da esse. Puoi anche ripulire la galleria eliminando foto e video casuali. Altre cose che possono occupare spazio extra sono documenti, file audio, musica scaricata e film. Se non ne hai più bisogno, allora puoi eliminarli e liberare spazio sul tuo IPad. Se hai bisogno di memorizzare questi file, puoi acquistare un abbonamento premium al servizio cloud.

Dopo aver ripulito lo spazio extra, è possibile installare uno spazio di archiviazione cloud aggiuntivo. Un piano gratuito di solito fornisce 5 GB di spazio di archiviazione. Puoi anche sottoscrivere un piano a pagamento per aggiungere più spazio. I piani di abbonamento partono da 0,99 euro per 50 GB di archiviazione. Una volta che hai la capacità extra, puoi installare applicazioni o cancellare applicazioni che occupano il resto della memoria. Infine, è possibile eseguire il backup dei dati sull'iPad utilizzando uno storage esterno.

Una volta che hai finito di ripulire lo spazio extra sul tuo iPad, puoi decidere se vuoi comprare altro cloud storage. Questa è una buona opzione se hai un disco rigido esterno di alta qualità. Ti fornirà più spazio di archiviazione per il tuo IPad. Il costo del cloud storage aggiuntivo varia, quindi assicurati di ricercare le tue opzioni prima dell'acquisto. In questo modo, puoi prendere la decisione migliore per le tue esigenze.

Per fare più spazio sul tuo iPad, devi eliminare i file e le applicazioni indesiderate. Puoi farlo eliminando le app che non sono più necessarie. Se il tuo account iCloud è diventato troppo pieno, puoi anche acquistare più spazio di archiviazione per il tuo iPad. L'opzione migliore è quella di acquistare ulteriore spazio di archiviazione dal tuo provider iCloud. Indipendentemente dal metodo scelto, sarete in grado di eseguire il backup di tutti i vostri dati importanti sul dispositivo.

ways to expand ipad external storage

Uno dei modi più semplici per espandere lo spazio di archiviazione interno di un iPad è quello di utilizzare il cloud storage. Ci sono diverse opzioni per il cloud storage. Molti di loro offrono spazio gratuito, ma è possibile aumentarlo acquistando un piano di abbonamento. In generale, un piano gratuito ti dà cinque GB di spazio. Un piano di abbonamento parte da due euro al mese per un massimo di 50 GB e può costare fino a 9,99 dollari al mese.

Un altro modo per espandere l'archiviazione esterna dell'iPad è usando l'adattatore Ksix iMemory Micro SD. Puoi comprarne uno da Mobile Fun. Il dispositivo è sicuro da usare e non danneggia il tuo iPad. Inoltre, vi permetterà di trasferire i file dal vostro iPad al computer. Questo è particolarmente utile per trasferire foto o video dal tuo Mac. Puoi anche ottenere l'adattatore dal supporto Apple.

Se non siete in grado di trovare il dispositivo appropriato, potete rivolgervi ai servizi cloud. Tutti questi servizi offrono piani gratuiti di cinque GB, ma puoi anche aumentare il tuo spazio di archiviazione pagando i piani di abbonamento. Questi piani partono da soli 0,99 euro al mese e ti danno accesso a 50 GB. Se vuoi più spazio di archiviazione per il tuo iPad, puoi sempre optare per un piano di abbonamento a pagamento. Sarà più facile accedere alle opzioni di cloud storage, e potrete scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze.

L'iPad ha un'opzione integrata per espandere il suo spazio di archiviazione. È possibile collegare l'adattatore USB-C o USB-A alla porta USB dell'iPad. Questo ti permetterà di collegare il tuo hard disk esterno o una chiavetta USB. Una volta collegato, tutti i dati necessari saranno sincronizzati sul disco rigido esterno. Questo vi farà risparmiare memoria preziosa dalla cancellazione di file indesiderati. Questa funzione non è solo conveniente ma è anche efficace.

Il terzo modo per espandere lo storage esterno dell'iPad è utilizzando una scheda microSD. Una scheda microSD vi permetterà di trasferire i file dal vostro iPad al dispositivo. È un modo semplice per aggiungere ulteriore spazio di archiviazione al tuo iPad. Fondamentalmente, è possibile collegare un adattatore al tuo iPad e aggiungere memoria extra ad esso. Dopo aver installato l'adattatore, è possibile trasferire i file sulla scheda microSD. Questo è il metodo più comune per aggiungere memoria extra al tuo iPad.

Puoi anche usare i servizi di cloud storage per espandere la memoria interna del tuo iPad. Tutti questi servizi offrono piani gratuiti, che ti daranno 5GB di spazio. Puoi anche passare a un piano di abbonamento a pagamento per avere più spazio, a partire da 0,99 euro al mese. Puoi facilmente aumentare lo spazio di archiviazione del tuo iPad collegando un disco rigido esterno al dispositivo. Puoi anche fare una copia dei tuoi dati in modo da poterli salvare sul computer.

Un terzo modo per aumentare lo spazio di archiviazione esterno dell'iPad è utilizzando un adattatore USB. Puoi acquistare un adattatore da un rivenditore come Mobile Fun. Se preferisci usare una chiavetta USB, puoi collegarla al tuo iPad con un adattatore. Funzionerà con qualsiasi tipo di dispositivo. Per esempio, puoi collegare il tuo iPad a un adattatore da USB-C a USB-A. Puoi poi collegare il tuo Mac al tuo iPad.

Tutti i servizi di cloud storage vanno bene per espandere la memoria interna dell'iPad. Puoi usare un piano gratuito che ti dà 5GB di spazio e poi passare a un piano a pagamento per avere più spazio. La maggior parte di questi servizi permette anche di collegare chiavette USB e dischi rigidi esterni tramite una porta USB-C. Se hai bisogno di più spazio, puoi usare l'adattatore per aggiungere un connettore USB-C al tuo iPad.

articoli Correlati