Esiste un lettore web di Spotify?

Ultimo aggiornamento acceso 2022-05-19 Nicole
DVDFab AI Suite
DVDFab AI Suite
AI-powered 4-In-1 Complete Solution for DVD/Blu-ray/video and Image.

Spotify è una piattaforma di streaming musicale online che permette di ascoltare la musica senza dover scaricare nulla. Ti dà accesso immediato alla sua grande libreria online di podcast e musica, permettendoti di ascoltare quello che vuoi, quando vuoi. Ma esiste un lettore web di Spotify? E cos'è un web player Spotify? Puoi trovare tutto quello che vuoi sapere in questo articolo.

Cerchi altri articoli su Spotify? Leggi anche: Scaricare Spotify su Mac | Perché e come

Cos'è il lettore web di Spotify?

Il lettore online di Spotify ti permette di ascoltare Spotify da qualsiasi luogo senza dover scaricare l'app. È essenzialmente un sito web che, una volta che ti sei registrato, ti dà accesso a tutte le funzioni dell'app. Puoi ascoltare tutta la musica e i podcast, così come accedere a tutte le tue tracce e playlist preferite e salvate.

Accesso a Spotify Web Player

Segui la seguente procedura per accedere al web player Spotify login

  1. Vai su https://accounts.spotify.com/en/login?continue=https nel contesto di un browser web. Per accedere, potete usare qualsiasi browser online, come Safari o Chrome.
  2. Selezionate un metodo per il login. Continua con Apple o Continua con Facebook dopo aver inserito l'e-mail e la password. Per continuare, clicca su Log In se hai scelto di inserire il tuo indirizzo email e la tua password.

Se non hai già un account Spotify collegato al tuo account Facebook o Apple, ti verrà chiesto di inserire la tua password Spotify.

  1. Seleziona se vuoi andare alla pagina del tuo account o avviare il lettore web. Dopo aver fatto il check-in, puoi procedere all'ascolto della musica o procedere alle impostazioni del tuo account nel tuo browser.

Per uscire, vai nell'angolo in alto a destra della pagina e tocca il nome del tuo profilo, poi esci.

spotify web player

Motivi per iniziare a usare il lettore web di Spotify

Anche se Spotify ha un lettore web dall'inizio del 2013, molti consumatori preferiscono ancora utilizzare il client desktop dedicato quando ascoltano la musica su un computer Windows o Mac.

È tuttavia necessario utilizzare il client desktop di Spotify? La web app del lettore musicale Spotify può essere sufficiente per la maggior parte degli individui. Ecco alcune delle ragioni più convincenti per iniziare a usare il lettore web di Spotify subito.

Avrai meno app

Scendi dal client desktop di Spotify e poi usa il lettore web Spotify se vuoi avere meno programmi sul tuo PC. La maggior parte delle persone non hanno bisogno del client desktop dopo aver creato (o importato) le loro playlist perché possono ottenere tutto ciò di cui hanno bisogno via web. Potreste anche non aver bisogno di creare playlist se usate la vostra collezione di Spotify per salvare le canzoni e gli album che volete ascoltare.

Guadagnerete portabilità

Sarete in grado di riprodurre la vostra musica preferita senza usare il computer o il telefono al lavoro o a casa di un amico; semplicemente accedete e andate. Sarà così semplice che prima che ve ne accorgiate, farete esplodere i vostri brani preferiti attraverso gli altoparlanti locali.

Puoi usare i tasti di scelta rapida

Se preferisci navigare nella tua libreria musicale con i tasti di scelta rapida di Spotify, il lettore web Spotify ti ha sistemato. Installa l'addon Spotify Hotkeys per Firefox o l'estensione Spotify Web Player Hotkeys per Chrome. Entrambe queste estensioni hanno una semplice navigazione di default, ma puoi personalizzarla a tuo piacimento.

Per quanto riguarda le due estensioni, di seguito ci sono alcuni dei tasti di scelta rapida più essenziali:

Chrome:

Alt + Shift + P per riprodurre/pausare

Alt + Shift + Punto fermo è la traccia successiva.

Alt + Shift + Virgola per riprodurre la traccia precedente

Firefox:

Ctrl + Alt + P per riprodurre/pausare

Ctrl + Alt + Punto fermo è la traccia successiva.

Ctrl + Alt + Virgola per riprodurre la traccia precedente

È possibile riprodurre musica tramite widget e strumenti

Gli utenti del lettore online Spotify costruiscono spesso widget delle loro playlist preferite per i visitatori che possono ascoltarle sui loro siti web. C'è anche una serie di siti web che creano playlist che funzionano con Spotify. Se state navigando sul web e volete ascoltare uno di questi widget o playlist, il Web Player di Spotify lo rende facile. Non c'è bisogno di aspettare che il software desktop si carichi: tutto funziona subito.

Puoi usare i link delle playlist

Vedrete che l'URL nella barra degli indirizzi è quello che potete usare per accedere direttamente alla playlist o all'artista mentre usate il Web Player di Spotify.com. Quindi, si può facilmente copiare/incollare in un'e-mail ad un amico, uno stato di Facebook, un tweet, o qualsiasi altra cosa per condividere ciò che si sta ascoltando e permettere agli altri di ascoltarlo subito. Ancora più importante, puoi salvare le tue playlist preferite come segnalibri per un accesso successivo - un must se le tue playlist sono un'accozzaglia. Poi basta digitare il nome della playlist nella barra degli indirizzi del tuo browser, ed essa apparirà, pronta per essere riprodotta. Questo approccio può farti risparmiare un sacco di tempo se hai molte playlist salvate ma solo alcune preferite che ascolti regolarmente, ed è particolarmente utile se hai rinunciato ad avere una collezione di musica.

Puoi cantare insieme ai testi

Gli utenti hanno chiesto a gran voce che Spotify includesse i testi delle canzoni per anni prima che venissero finalmente lanciati nel giugno 2020 in 26 mercati. In precedenza si doveva fare affidamento su strumenti di terze parti (anche se buoni) come le famose estensioni per Chrome di Rob W. I testi sono ora disponibili in tutte le versioni dell'app Spotify, compresa la versione web. Per usare i testi sulla web app, per prima cosa, riproduci una canzone e poi clicca sull'icona del microfono nell'angolo in basso a destra. L'app andrà in modalità a tutto schermo, mostrando i testi a scorrimento con l'artwork dell'artista. Puoi anche cercare le canzoni in base al loro testo.

Puoi usare Spotify su un Chromebook

Spotify ha un'applicazione Chrome che puoi installare sul tuo Chromebook. Questo, tuttavia, lancia semplicemente la web app per te. L'installazione dell'app, tuttavia, ti dà la possibilità di aggiungere Spotify al tuo scaffale delle app e decidere se aprirlo o meno come scheda appuntata. I Chromebook sono stati progettati per eseguire applicazioni web come Spotify, quindi è un ottimo modo per ascoltare la musica in movimento.

Puoi usare funzioni di terze parti

Anche se Spotify ha interrotto gli strumenti di terze parti all'interno dell'app molti anni fa, ci sono ancora una pletora di strumenti di terze parti Spotify disponibili. Per fare la connessione, usano un'API. Queste app possono connettersi a Spotify senza usare l'app online, tuttavia, alcune di esse forniscono funzionalità che sono disponibili solo nella web app. Considerate il fantastico plugin Spotify Playback Speed Access Chrome, per esempio. Aggiunge un nuovo ingresso accanto al cursore del volume che permette di modificare la velocità di riproduzione di una canzone. Quando si utilizza la web app, il nuovo input è disponibile solo. Spotify Lyrics è un altro esempio (anche se l'estensione è meno impattante da quando Spotify ha introdotto i testi integrati).

PlayerFab Free Video Player - Riproduci liberamente qualsiasi video e gestisci la tua libreria video unica
free video player to play videos freely
Caratteristica 1: Supporto per la riproduzione di migliaia di formati video e audio
Caratteristica 2: Organizza e gestisci la libreria multimediale locale per Poster Wall
Caratteristica 3: Costruire, organizzare e gestire intelligente libreria musicale locale
Caratteristica 4: Hardward decodifica su AMD, IQS, Nvidia
Caratteristica 5: Riproduci video 4K UHD con effetto HDR10
Scaricare Win Mac Scaricare

Quali sono gli svantaggi di Spotify Web App?

Non è senza difetti. La versione web app di Spotify ha anche diversi svantaggi per gli utenti. In particolare, non sarà più possibile scaricare i brani di Spotify per ascoltarli offline. Di conseguenza, l'app online è meno ideale per le persone che viaggiano spesso.

Se scaricate l'app desktop, avrete accesso a questa funzione. Non sarete in grado di utilizzare l'app se non avete accesso a una rete Wi-Fi. Il programma desktop continuerà a funzionare in background, permettendovi di accedere alle versioni cache della vostra collezione e delle playlist.

Spotify Web Player non funziona? Ecco come risolverlo

Il lettore web online di Spotify, che ti permette di accedere al cosmo musicale di Spotify direttamente dal tuo browser web, dovrebbe essere uno dei siti più popolari su internet. È meraviglioso, ma è anche incredibilmente difettoso, con molte persone che si lamentano che non funziona correttamente o per niente su diversi browser. Le soluzioni ai problemi di Spotify web player non funzionante sono elencate di seguito.

Spotify Web Player non funziona in Windows 10 versione "N

Tranne per il fatto che mancano molte delle capacità multimediali e delle applicazioni che sono precaricate nelle versioni principali di Windows 10, le versioni "N" di Windows 10 funzionano in modo simile alle altre versioni di Windows 10. (Skype, Video, Musica e Registratore vocale non sono inclusi.) La funzione di riproduzione multimediale necessaria per il lettore web Spotify per funzionare nel browser Edge è anche mancante nelle versioni "N" di Windows 10. Fortunatamente, installare il Media Feature Pack, che dovrebbe abilitare il lettore web di Spotify nel browser di Microsoft, è semplice. Basta scaricare e installare il Media Feature Pack per Windows 10 versione "N", riavviare Edge, e il lettore web Spotify dovrebbe funzionare alla prossima visita. Non sarà possibile installare questo Media Feature Pack su qualsiasi versione di Windows 10 che non sia "N".

Abilitare i contenuti protetti

Se provate a usare il lettore online di Spotify e ricevete l'avviso "La riproduzione di contenuti protetti non è abilitata", controllate che i contenuti protetti siano abilitati nel vostro browser. Se stai usando Chrome, vai su chrome:/settings/content e abilita "Consenti al sito di riprodurre materiale protetto" sotto "Contenuto protetto".

Se state usando Firefox, andate sul sito di Spotify, cliccate sull'icona dello scudo a sinistra della barra dell'URL, e poi "Disattiva il blocco per questo sito".

Potresti anche ricevere un messaggio che ti dice che devi installare Widevine per guardare contenuti protetti. Se questo è il caso, dovrete farlo prima che il lettore web di Spotify riproduca qualcosa. Questo è più comune sui browser che danno priorità alla privacy.

Le canzoni non vengono riprodotte

Alcuni clienti si sono lamentati che l'utilizzo di Spotify su più dispositivi è la fonte del problema. Prendi il tuo telefono o tablet e apri Spotify su di esso mentre Spotify è aperto nel tuo browser. Prova a spostarti tra i diversi dispositivi elencati prima di scegliere "Web Player" come opzione per l'ascolto toccando "Impostazioni -> Dispositivi". Questo tipo di cambiamento può far tornare il Web Player allo stato precedente. Cliccate sul pulsante "Connetti" nell'angolo in basso a destra del lettore web di Spotify e assicuratevi che sia scelto "Questo browser web".

Il lettore web di Spotify non funziona affatto

Se il lettore web non si carica affatto, la prima cosa che dovreste fare è cancellare i cookie del vostro browser. Questo varia significativamente con ogni browser, ma dovrebbe essere trovato sotto Impostazioni, Privacy o Cronologia. Prova a cancellare i cookie e a riavviare il browser per vedere se aiuta. Come mostra la guida precedente, il lettore online di Spotify non è perfetto, ma con qualche cambiamento e qualche problema risolto, funziona molto bene come stand-in per l'app vera e propria. Il suo rinnovamento all'inizio di quest'anno lo ha anche reso molto più simile all'app Spotify, il che è un buon adattamento. Inoltre, tieni presente che Spotify potrebbe essere vietato se stai usando un computer pubblico o la rete del tuo datore di lavoro o della scuola. Il sito web di Spotify non dovrebbe caricarsi affatto se questo è il caso.

Spotify è gratuito?

La versione base di Spotify, supportata dalla pubblicità, è gratuita. Fornisce accesso illimitato a tutto il repertorio di musica e podcast, ma ci sono alcune limitazioni.

Le frequenti interruzioni pubblicitarie sono le più fastidiose. Se state ascoltando musica ad una festa, queste possono davvero rovinare il vostro umore. Si possono saltare solo alcune canzoni, e la qualità audio è leggermente inferiore a 160kbit/s.

Che altro?

Conosci il Mini Player di Spotify? Bene, questa app può mostrarvi cosa sta suonando su Spotify in questo momento. Questo programma permette di controllare la riproduzione di Spotify e modificare il volume del suono senza dover passare a Spotify. Questa app visualizzerà l'artwork dell'album a grandezza naturale, e potrete vedere cosa sta suonando in questo momento nell'area di notifica.

Conclusione

Spotify è il servizio di streaming musicale più popolare del pianeta, ma molte persone sembrano trascurare il suo lettore web. Mentre le caratteristiche di entrambe le alternative sono relativamente simili, ci sono alcune distinzioni significative. Non sarete delusi da nessuna delle due opzioni; tuttavia, ci sono diverse caratteristiche del lettore web che lo rendono superiore. Questo non significa che l'app non sia buona; lo è; è semplicemente che il lettore web ha più caratteristiche ed è generalmente più facile da usare.

articoli Correlati