Recensione di Roku Ultra

Ultimo aggiornamento acceso 2022-05-19 Nicole
DVDFab Video Converter Pro
DVDFab Video Converter Pro
Full Editing Freedom to Produce and Convert Videos to any Format.

Divulgazione

Roku ci ha inviato la sua lineup gratuitamente per poterla recensire. Come sempre, lo riveliamo. Non traiamo profitto dalle nostre copie di recensione o le usiamo per promuovere il sito. Questo non influenzerà l'obiettività della nostra recensione.

Dispositivo

Ecco una foto del nuovissimo Roku Ultra:

Roku Ultra (2016)

No, sto scherzando, questo è il modello dell'anno scorso. Ecco quello di quest'anno:

Roku Ultra (2017)

Sì, sembra molto simile. Roku mi dice che questo è leggermente più potente, e la porta audio ottica non c'è più, ma a parte questo ci sono solo due cose che sono davvero cambiate: il telecomando e il prezzo. Affrontiamo queste due cose una alla volta.

Il telecomando, che è stato aggiornato quasi su tutta la linea Roku (il Roku Express e Express+ sono stati lasciati fuori), ora dispone di un pulsante di accensione che trasforma il vostro telecomando Roku in un telecomando universale. Più su questo tra un po'. Ha anche un jack per le cuffie per l'ascolto privato; pulsanti di scelta rapida per alcuni servizi (tra cui Netflix); e due pulsanti ("A" e "B") per il "gioco", che è qualcosa che non credo che qualcuno in realtà fa con Roku, ma hey, i pulsanti lì se ne avete bisogno.

Per quanto riguarda il prezzo, è di 99,99 dollari, ma questa è una questione per la nostra penultima sezione, quindi tenetevi forte. No, dai, non scorrere, ci ho lavorato sodo.

Esperienza utente

Roku ha un po' un'estetica allegra a caratteri grandi che funziona bene in alcuni posti, ma che probabilmente non piacerà ai laureati del RISD tanto quanto la Apple TV. Ma non lasciatevi ingannare: La piattaforma Roku è ben progettata dal punto di vista dell'utente. È il Norman Rockwell per il Mark Rothko della Apple TV: altrettanto semplice, molto più allegro, e con maggiori probabilità di essere compreso e apprezzato dai vostri nonni.

Roku home screen
La schermata iniziale del Roku

Sgradevole e non fastidioso com'è, il sistema operativo di Roku è anche in gran parte invariato. Per i nuovi arrivati, però, ecco una breve panoramica: la tua schermata iniziale su Roku è essenzialmente solo una griglia di applicazioni (Roku li chiama "canali"), che puoi riordinare se vuoi. È possibile utilizzare la navigazione laterale per fare cose come noleggiare film e scaricare altre applicazioni (scusate, "canali"), ma un rapido clic del pulsante home del telecomando ti riporta sempre a quella semplice griglia di app. Questo rende Roku relativamente agnostico verso i servizi che si utilizzano. Mentre Fire TV spinge i contenuti di Amazon e relega le tue app nella quinta delle sei schede, Roku fa emergere le tue app nella schermata iniziale e risparmia il suo spudorato shilling per le schede meno importanti (beh, e i pulsanti di scelta rapida del telecomando, che presumo siano venuti fuori attraverso qualche scambio di denaro). La ricerca vocale di Roku è abbastanza agnostica, anche, e mentre non può ordinare una pizza, può aiutarvi a trovare qualcosa da guardare.

Parlando del telecomando, ora è universale. Roku può rilevare la TV che state usando e programmare il telecomando per voi, eliminando il passo "inserire il codice" che vi è costato cinque minuti e i vostri nonni anni della loro vita. Una volta funzionante, il telecomando universale è una cosa bellissima. Manca, tuttavia, un pulsante di ingresso. Questo lo aiuta a non confondere i vostri genitori, ma significa anche che gli utenti OTA, i videogiocatori, e (oseremmo dire) i cord-havers dovranno ancora tenere il loro normale telecomando a portata di mano. E, naturalmente, anche gli utenti di solo Roku vorranno occasionalmente tirare fuori il loro telecomando regolare per cambiare l'immagine e quant'altro.

Il telecomando universale di Roku è un passo nella giusta direzione, anche se manca di una o due funzioni. Il resto dell'esperienza utente è più o meno dove è sempre stato. Ma l'interfaccia utente di Roku rimane significativamente più avanti di quella della concorrenza, e in un momento in cui quasi tutti i dispositivi sul mercato trasmettono abbastanza bene, questo è un enorme vantaggio.

Qualità dello streaming

Oh, sì, a proposito: il Roku Ultra trasmette abbastanza bene. Era buono la scorsa generazione, ed è buono ora. Come ci si aspetterebbe dal suo status di dispositivo top di Roku, l'Ultra è il miglior streamer della sua famiglia. Ha trasmesso in streaming bene come la Fire TV su Wi-Fi, e la sua capacità di connettersi via Ethernet(la nuova Fire TV, a differenza della generazione precedente, ha bisogno di un adattatore - venduto separatamente - per farlo) significa che è in grado di essere ancora più affidabile. Il Roku Ultra è compatibile con il 4K e l'HDR. Sono tutte buone notizie in questa sezione, gente.

Prezzo

Siamo arrivati alla ragion d'essere del Roku Ultra di seconda generazione! Grazie per aver letto ogni lavoro di questa recensione fino ad ora e non solo scorrere fino a qui. L'Ultra è il meno migliorato della linea Roku di seconda generazione, ma il suo prezzo è sceso a 99,99 dollari. Questo è più della nuova Fire TV ($69.99) e di Chromecast Ultra ($69), ma meno del prezzo dell'ultima generazione ($129.99) e molto meno della Apple TV 4K (un rene sano e l'anima del vostro primogenito).

Verdetto

Lo Streaming Stick+ ha un sacco di vantaggi, non ultimo la grande esperienza utente di Roku. Per le famiglie che cercano di scegliere i contenuti sul grande schermo (piuttosto che sul telefono di papà o sul tablet della mamma), è una scelta migliore rispetto al Chromecast Ultra, dal prezzo simile e abilitato al 4K. È più difficile dire se supera la Fire TV, ma penso che lo faccia - mentre la Fire TV si sente più potente, gli svantaggi dell'esperienza utente che ho delineato nella mia recensione mi rendono comodo scegliere lo Streaming Stick+ a questo prezzo.

Rispetto alla sua stessa linea, lo Streaming Stick+ è in un ottimo posto. L'Ultra e lo Streaming Stick+ sembrano essere i punti dolci di questa linea. Siamo vicini al punto di svolta 4K, quindi anche se non possiedi ancora una TV 4K, potresti voler sborsare i 20 dollari in più per andare con lo Streaming Stick+ rispetto allo Streaming Stick. E mentre posso ben capire optando per l'Ultra e i suoi vantaggi (tra cui una connessione cablata), posso anche capire il risparmio di qualche soldo e andare con questo modello, che è l'opzione migliore in un punto di prezzo che sta rapidamente diventando il più importante nel mercato dello streaming.

articoli Correlati

I migliori giochi gratuiti su Steam
Espandi le tue sessioni di intrattenimento con i migliori giochi gratuiti su Steam che sono facilmente accessibili su console di videogiochi domestiche, PC e altri dispositivi intelligenti. C'è un'enorme libreria piena di giochi gratuiti che ti aspetta per provare e divertirti.